Tattoo Manuale Operativo


Questo libro, unico nel suo genere, nasce per essere il supporto cartaceo ai miei corsi di formazione, personali e di gruppo, istituzionali e non.  Molto difficilmente ci potranno essere nel futuro delle ristampe, in quanto non è più mia intenzione tenere dei corsi di gruppo (anche se sarebbe saggio “mai dire mai”). Verranno stampate, di tante in tanto, eventualmente solo le copie relative ai corsi individuali se vi sarà richiesta in tal senso.  Sono rimaste invendute circa una ventina di copie in formato A4, piene di immagini a colori, che possono essere messe a disposizione di tutti coloro che facciano richiesta. Oltre a tutti gli aspetti tecnici e ai consigli di vario genere che in veste di tatuatore suggerisco al lettore, una buona parte del libro, è riservata  anche (seppur in sintesi) alla storia del tatuaggio dalle origini ai nostri giorni. Vengono spiegate tutte le motivazioni, culturali e religiose, per le quali il boom del tatuaggio in Italia è esploso appena negli anni ottanta, chi sono i stati i pionieri di quest’arte, quali le Associazioni. Non si trascura di fare una lucida panoramica, relativamente all’evoluzione tecnologica delle moderne attrezzature per tatuatori, partendo dalla prima macchinetta per tatuaggi (tattoo gun) creata dal newyorkese Samuel O’Reilly che la brevettò nel 1891.

Articoli recenti

link to Magazine

Magazine

Mai e poi mai, sino a qualche anno fa, avrei pensato che sarei diventato il direttore responsabile di varie riviste del settore riservate agli amanti del tatuaggio! Quasi per un magico gioco, fatto...