Ennio Dri

Chi sono? E’ la domanda alla quale si dovrebbe rispondere un giorno prima della morte, è la domanda alla quale, per cercare di dare una risposta, ho già scritto quattro libri. Di certo sono un uomo libero, pre-giuridico, senza religione alcuna, fuori dagli schemi, privo di paure e pregiudizi, un artista, un editore, un pioniere nel panorama dei tatuatori italiani, un libero pensatore, ma queste sono solo etichette… io sono semplicemente un anima libera in perenne evoluzione come ogni altro uomo.

I Libri

Verrà un giorno che l’uomo si sveglierà dall’oblio e finalmente comprenderà
chi è veramente e a chi ha ceduto
le redini della sua esistenza a una mente fallace menzognera che lo rende e lo tiene schiavo.

Giordano Bruno

Tattoo… storie di vita vissuta senza orario e senza bandiera

 “Tattoo… storie di vita vissuta senza orario e senza bandiera”, per fare il riassunto del mio primo libro, sorvolando su tutti i dettagli di una vita senza dubbio “avventurosa” piena di alti e bassi, di gioia e di dolore, al di là degli aspetti spirituali più o meno profondi o solamente appena accennati e da “leggere tra le righe” di cui ho scritto, si potrebbe semplicemente dire che con “Tattoo storie di vita vissuta senza orario e senza bandiera” ho voluto evidenziare che la vita stessa, con il suo divenire, è la palestra della nostra personale evoluzione. La nostra unica vera scuola dove non possiamo, con nessun inganno e con nessun mezzo, comprarne il diploma e nemmeno la felicità. Noi siamo quegli atleti che spostando la soglia del nostro dolore (ma anche della nostra gioia) attraverso le esperienze della vita, aumentiamo le nostre prestazioni in termini di evoluzione. Dunque la vita è il palcoscenico, la palestra. L’uomo è l’atleta, il campione. Il mondo è il teatro, lo spazio dove rendere manifesta l’esperienza e tutte le emozioni che ne derivano. Lo scopo è l’evoluzione dell’uomo spirituale. Il fine ultimo la nostra divinità manifesta. In pratica, con questo libro, ho voluto raccontare alcuni eventi, a me realmente accaduti, invitando il lettore ed esaminarli da più angolazioni, e facendo notare a quest’ultimo come le emozioni derivate da qualsiasi evento, possono essere trasformate e portate su frequenze più elevate. Questo racconto era, e non poteva essere diversamente, connesso ed in simbiosi con il mio lavoro di tatuatore e raccontava la vita e l’evoluzione di un uomo anche attraverso il suo lavoro e la sua vita privata.

La luce sulla pelle

“La Luce sulla pelle” illustra, partendo dalle scienze antiche ed occulte sino a giungere a quelle più moderne (da C. Jung alla Programmazione Neuro Linguistica Sistemica), l’importanza e la forza dei simboli. Le modalità attraverso cui l’inconscio è in grado di percepirli. Illustra cosa sia un sincronismo e racconta del legame tra l’uomo e l’Universo stesso. Evidenzia quanto importante sia comunicare con l’inconscio al fine di abbattere credenze e paure limitanti offrendo strumenti e metodi per farlo. Rivolgendosi al pubblico dei “variopinti” (i tatuati) suggerisce il modo per portare attraverso un tatuaggio “sacro” indelebilmente sulla propria pelle quella potente ancora (così sarebbe definita in PNL) così cara al nostro inconscio. Facendo tesoro di ciò che Rudolf Steiner considera “La missione Universale dell’arte”: portare sul piano fisico le entità spirituali. Illustra cosa sono Sacred Tattoos ed Indelebilis Symbolum. Racconta l’evoluzione del tatuaggio dalle origini egizie sacre ed iniziatiche sino ai nostri giorni, come e perché si sta chiudendo un processo evolutivo che ha almeno 5.300 anni di storia documentata. Mostra come, anche nel caso del tatuaggio, un cerchio si chiude per riaprirsi ad un’ottava superiore. Svela una mia personale missione dell’anima. Approfondisce argomenti occulti e simbolici, vissuti in prima persona attraverso il mio convivere con un tatuaggio con forti influssi “negativi”, spiegando come ho fatto mentalmente e fisicamente, a trasformare la sua negatività in qualcosa di positivo e in un punto di forza. Mi induce persino (prima di riuscire a trovare il seme dell’equivalente positivo in ogni mio fallimento) a dover fare quattro chiacchiere con il diavolo, al fine di comprendere alcune costanti dinamiche negative ripetitive, che si erano periodicamente manifestate nella mia vita.

Manuale di vita vissuta

Il “Manuale di vita vissuta” è il raccoglitore di quelle famose istruzioni, di cui ho parlato nel mio primo e secondo libro, che non riuscivo mai a decifrare e a scoprire se non (spesso solo parzialmente) dopo aver combinato tutta una serie di casini inenarrabili. Un elenco delle modalità concrete e utilizzabili con cui abbattere i nostri blocchi o limiti (imposti o autoimposti) che ci impediscono di essere felici. Se il mio primo e secondo libro erano senza dubbio fortemente connessi al mondo del tatuaggio, dell’arte e della sua più profonda missione universale e spirituale, per cui di conseguenza apparentemente riservato ad una limitata cerchia di persone (tatuati, tatuatori e persone interessate a quel mondo variopinto), il “manuale” aveva e tutt’ora mantiene il pregio di rivolgersi ad ogni essere umano che cerchi di migliorare la propria esistenza: in pratica ad ognuno di noi. È un libro che si può veramente definire “per tutti” e propone un percorso di crescita personale davvero semplice e alla portata di tutti.

Ribelli si nasce

 “Ribelli si nasce” è un libro “rivoluzionario” inizialmente destinato a pochi, ma di cui l’umanità ha davvero bisogno. Racchiude un messaggio rivolto a coloro che, dopo aver letto possibilmente tutti i miei libri (ma almeno il terzo è quasi indispensabile), hanno iniziato ad agire mettendo in pratica i miei suggerimenti finalizzati a svolgere un lavoro di crescita spirituale e di sviluppo della coscienza. Questo lavoro interiore, che ovviamente può essere svolto anche da coloro che hanno seguito altri percorsi di crescita, dovrebbe aver risvegliato la certezza, la forza, il potere e la consapevolezza di essere un’anima divina, magnifica e libera che per un “certo” tempo è stata “prigioniera” di un apparato psico-fisico dominato da emozioni “indotte” dall’esterno da parte di energie oscure. L’aver dissolto un adeguato numero di blocchi, paure e sensi di colpa rende l’uomo sufficientemente libero e consapevole di non essere più uno schiavo del “sistema” e neppure una vittima dell’inganno. Questo libro racconta l’esperienza di chi ha finalmente compreso con quale metodo il film “Matrix” viene applicato nella vita di tutti giorni da ogni cittadino e di come gli “illuminati” governano il mondo. Lo scopo è quello di liberare il mondo dai suoi aguzzini e cercare di spezzare le catene che ancora bloccano i nostri fratelli nella loro psico-prigione (che è la loro stessa mente).

Indelebilis Symbolum

“Rendi conscio l’inconscio, altrimenti lui governerà la tua vita e tu lo chiamerai DESTINO.”

Carl Gustav Jung

Il Diabolo è colui che divide, mentre il Simbolo è colui che unisce…

Archetipi e simboli comunicano da sempre con il tuo inconscio rendendo possibile ciò che in apparenza non lo è.

Conosci il potere dei simboli e dei sigilli.
Scopri quali simboli sono sinergici con il tuo essere e con gli obiettivi della tua vita.

Specifici calcoli individuano il momento più opportuno per sancire questo potente rito: un tatuaggio per portare per sempre sul piano fisico il simbolo in simbiosi con la tua persona, il tuo intento e il tuo destino.

Sacred Tattoos

“LA MISSIONE UNIVERSALE DELL’ARTE CONSISTE NEL PORTARE SUL PIANO FISICO LE ENTITÁ SPIRITUALI.”

Rudolf Steiner

La tua data di nascita racchiude, secondo l’antica arte della Cabala, l’identità dei TRE angeli custodi che ti hanno sempre accompagnato.

Il percorso di Ennio Dri inizia illustrandoti le caratteristiche di ciascun angelo per capire come e’ sempre intervenuto.

Determina quali simboli angelici interagiscono con il tuo io Superiore.

Individua la data e l’ora più’ propizia per sancire la congiunzione tra te e il tuo angelo custode.

Il percorso si conclude con un tatuaggio: porterai per sempre con te sul piano fisico i simboli e le energie dei tuoi angeli custodi.