BENVENUTI nella prima pinacoteca 3D al mondo Progetto 1

Dopo quasi 3 anni di ricerca e sviluppo siamo riusciti, con un sofisticato sistema di elaborazione virtuale, a creare da un unica immagine bidimensionale nativa la seconda immagine, fino ad ora impossibile da produrre considerando la naturale bidimensionalità originale di quadri, stampe o affreschi.

Maggiori Informazioni

ACQUARIO VIRTUALE IPERREALISTICO ECOSOSTENIBILE Progetto 2

Il primo Acquario 3D Al mondo con pesci che non hanno bisogno d'acqua.
Negli ultimi 2 anni alla ricerca di nuovi sistemi di comunicazione virtuale, abbiamo perfezionato i contenuti per grandi schermi 3D Autostereoscopici di ultima generazione, dove l’effetto 3D viene apprezzato senza l’uso dei tradizionali occhialini

Maggiori Informazioni

Evolving Virtualroom

Dopo quasi 3 anni di ricerca e sviluppo siamo riusciti, con un sofisticato sistema di elaborazione virtuale, a creare da un unica immagine bidimensionale nativa la seconda immagine, fino ad ora impossibile da produrre considerando la naturale bidimensionalità originale di quadri, stampe o affreschi. Questo abbinato al sistema di visualizzazione nella nostra Virtualroom ci ha permesso di aggiungere la terza dimensione opere artistiche di grande pregio di ogni epoca.

Quadri di Michelangelo, Leonardo da Vinci, che nascono necessariamente bidimensionali per loro natura, grazie al nostro sistema, sembrano materializzarsi all’interno della sala. Con questo nostro sistema, indispensabile per creare un effetto stereoscopico, gli utenti potranno visionare una videoproiezione 3D di ultima generazione, quadri di pittori di ogni epoca potranno essere riscoperti e nuovamente apprezzati in una modalità innovativa unica nel suo genere nel panorama mondiale. Questo offrirà a tutti gli appassionati di storia dell’arte un valore aggiunto creativo molto coinvolgente dando un'ulteriore interpretazione alle opere famose grazie all'utilizzo della terza dimensione.

Il minicinema 3D Interattivo utilizza per la visualizzazione lo stesso sistema di videoproiezione stereoscopica della pinacoteca 3D all’interno dell’Evolving-Virtualroom, ma può anche fare girare dei contenuti Stereo-Olografici di modelli matematici iperrealistici che grazie all'uso di algoritmi e procedure che abbiamo inventato possono materializzarsi in mezzo alla sala fino a 3-4 metri dalle pareti, essere interattivi e quindi esaminati in tempo reale, animati, e sonorizzati.Ad esempio, come potete vedere dall’immagine,siamo riusciti a “materializzare “ all’interno della Evolving Virtualroom la famosa statua del Cavallo di Leonardo, o come potete vedere nel filmato più sotto la sua macchina volante, a grandezza naturale,


che abbiamo esibito in anteprima mondiale al Make Faire Roma (fiera Internazionale dell’innovazione di Roma) in ottobre del 2019, riscuotendo notevole successo dipubblico e una menzione speciale al merito.

Questa nostra innovazione è ideale per la visualizzazione iperrealistica di rari e inamovibili reperti archeologici e paleontologici che per vari motivi non possono essere esaminati a fondo come se fossero presenti fisicamente perchè pezzi unici esposti in altri musei a volte delicati e quindi inamovibili, o perchè giacenti nei cavò per mancanza di spazio espositivo. Grazie alla nostra Evolving-Virtualroom, le Stereo-Olografie potranno essere manipolate in real time da un divulgatore/operatore ed essere esaminate e studiate fino a sessioni di 25-30 persone contemporaneamente ammirandone le fattezze in tutte le sue peculiarità interagendo in tempo reale.

ACQUARIO VIRTUALE IPERREALISTICO ECOSOSTENIBILE

Negli ultimi 2 anni alla ricerca di nuovi sistemi di comunicazione virtuale, abbiamo perfezionato i contenuti per grandi schermi 3d autostereoscopici di ultima generazione, dove l’effetto 3d viene apprezzato senza l’uso dei tradizionali occhialini. Questo ci ha dato lo spunto per creare un contenuto altamente innovativo si tratta del primo acquario stereo-olografico al mondo visibile in 3d senza l’uso di occhialini.

Tutto visibile in modalita’ ultra-realistica con profondita’ stereo-olografica e senza l’uso di occhialini. Esso rappresenta una notevole innovazione per l’ utilizzo nel campo della didattica e della divulgazione scientifica. Lo abbiamo chiamato sostenibile, perchè oltre ad offrire una bellezza ed un realismo senza pari, grazie alla definizione cinematografica dei 4k, non prevede continui costi di manutenzione o di deperimento delle componenti biologiche ( alghe,coralli,pesci, ecc. ) che come è naturale avvengono in tutti gli acquari nel mondo reale. Questo genera dei risultati che non si fermano all’apparenza sensoriale nella sua dimensione naturale, ma vanno ad esplorare nuove forme di comunicazione che abbattono le barriere dell’immaginario collettivo, catturando in maniera sorprendente l’attenzione degli spettatori con un logico conseguente incremento emotivo dell’evento.

Nello specifico i contenuti della nostra innovazione vengono fatti visionare su display 3d autostereoscopici ( senza l’uso di occhialini ) con grandezze che possono variare dai 50 agli 85 pollici. Questi grandezze daranno la possibilità di rappresentare acquari virtuali di medie e grandi dimensioni in modo sostenibile e molto iperrealistico, con ambientazioni acquatiche di ogni tipo, dalle barriere coralline e relativi pesci fino ad acquari con all’interno animali estinti, dando vita al primo acquario 3d al mondo con pesci che non hanno bisogno di acqua.